Home » Vacanze: che stress!

Vacanze: che stress!

Sapevate che esiste il mal di testa da vacanza e che ne soffrono soprattutto le donne. Ecco i consigli della psicologa per ferie serene

Sembrerà un paradosso, ma per alcune persone, soprattutto donne, le vacanze si trasformano in uno stress. La società italiana di Neurologia, nel corso del quarantatreesimo convegno, ha spiegato il cosiddetto mal di testa della domenica, che colpisce il 25% della popolazione proprio nel giorno di riposo. Le cause: tensioni familiari, incapacità di staccare la spina, conseguenza di un improvviso rilassamento dei muscoli, cambio del ritmo sonno veglia. Dinamiche simili spiegherebbero, in senso neurologico, anche stress e mal di testa durante le agognate ferie, occorrenza che capita molto più spesso di quanto non si immagini. Se l’immagine ideale di una donna che sorseggia un drink di fronte a una spiaggia caraibica fa venire voglia di preparare le valigie, la realtà spesso non corrisponde al sogno. In vacanza sovente si litiga con il partner, la gestione dei pargoli diventa motivo di stress, financo il solleone può far andare in escandescenza. Ecco cosa ne pensa l’esperta in merito allo stress da vacanza.

Stress da ferie

Le ferie sono il momento più atteso dell’anno. Capita però che qualcosa vada storto e che, proprio in vacanza, la famiglia si stressi. Cosa succede?
Dopo un anno di duro lavoro scegliere quale tipo di vacanza sia più idonea alle nostre esigenze e realizzarla nel dettaglio non è semplice. Spesso, idealizziamo all’eccesso questo momento tanto atteso e se alla fine le nostre aspettative vengono, per un motivo qualsiasi, disattese…ecco che si rovina irriparabilmente tutto!

Le donne sono quelle più insofferenti in vacanza

Alcune donne soffrono del cosiddetto mal di testa della domenica o delle vacanze. Ossia stanno male quando staccano la spina. Perché capita questo?
Le vacanze dovrebbero essere intese come una pausa atta a ricaricare le forze, non devono, a loro volta essere una forzatura. Siamo cosi assuefatti allo stress che le ferie, invece di rappresentare una parentesi, diventano fonte ansiogena. In questo caso possiamo dire che il corpo somatizza e attraverso un malessere ci costringe a rallentare.

Può interessarti:  A Palermo la festa della mamma è da Mamme&Movimento

Mamme apprensive in vacanza

Le mamme, quelle più apprensive, tra paure, fisse per l’igiene, orari rigidi, possono trasformare le vacanze del resto della famiglia in un momento di nervosismo. Perché succede e cosa suggerisce loro?
Durante la vacanza il relax abbassa le nostre difese psicologiche, quindi tendiamo ad esprimere maggiormente il nostro modo di essere. Pianificare non vuol dire tenere tutto sotto controllo, per riposare e godersi le vacanze bisognerebbe, già prima di partire, individuare i pensieri troppo rigidi e scupolosi e lasciarli a casa. Viceversa le modalità di comportamento disfunzionali orienteranno tutta la vacanza rendendola veramente stressante.

I consigli per godersi le ferie

Ci dà qualche consiglio per vivere bene le vacanze insieme alla nostra famiglia?
Concentratevi sul tipo di vacanza che realmente possa aiutarvi a staccare la spina, concedetevela senza troppe aspettative, in modo spensierato. Vivetela come un diversivo piacevole e sconosciuto.
Portate con voi solo l’essenziale, tutto ciò che vi ha appesantito durante l’anno non vi serve. Insomma… mettete dentro la vostra valigia mentale solo roba fresca e leggera…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha 24 + = 29