Home » Un #sanvalentino hygge

Un #sanvalentino hygge

#sanvalentino is coming… la festa dell’amore è dietro l’angolo e noi innamorati di tutto il mondo stiamo già pensando a come festeggiare… cuori, cioccolatini, fiori, messaggini, il ristorante cool, regali, il weekend romantico magari in una SPA… tutte cose inevitabili per far sì che sia un giorno speciale!

A dire il vero in questo ci siamo un po’ omologati ai nostri amici d’oltreoceano… dei quali sappiamo bene quanto siano esagerati in fatto di ricorrenze e festività… Pensate che con la quantità dei loro bigliettini d’auguri potremmo rivestire l’intero pianeta! Anche il loro Valentine’s Day è esagerato… non solo per l’atmosfera romantic pink che riescono a creare, ma anche per il numero delle persone che riescono a coinvolgere! Il 14 febbraio made in USA è una festa dei sentimenti, si   festeggia a scuola tra compagni e prof, tra nonni e nipoti, tra amici del cuore e naturalmente tra genitori e figli, insomma una festa del TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE con un grande cuore rosso sullo sfondo!

Ma a noi (ci) piace?

Ma San Valentino è o non è la festa degli innamorati? E poi chi è innamorato di chi? Qual è la regola per festeggiare l’amore? Tutte domande alle quali non c’è una risposta universale… ognuno fa a modo suo… ognuno ama chi vuole e come vuole… perché AMaRE è una cosa semplice… è un momento di felicità… è godere di ciò che si ha…

Il vero amore si vede dalle piccole cose… e non saranno i grandi gesti romantici o le cene in ristoranti “anonimi”e strapieni a ricordarci che oggi è il giorno in cui ci si DEVE AMARE di più… ma piuttosto i piccoli gesti, le particolari attenzioni, un messaggio sul tavolo della colazione o una candela accesa in bagno, una fetta di torta appena uscita dal forno o una tazza di caffè caldo…

Può interessarti:  Punture di insetti comuni e rari, ecco come comportarsi

Quest’anno regaliamoci un #sanvalentino hygge, restiamo nell’intimità della nostra casa e organizziamo una sorta di love-made pic nic su un accogliente tappeto, coccoliamoci su morbidi cuscini, creiamo un angolo comodo e ceniamo a lume di candela con i nostri bambini che cercano protezione e amano più di tutti…

Chiudete gli occhi e immaginate questo momento unico e irripetibile…

curate i dettagli che faranno la differenza…

…apparecchiate in modo informale scegliendo colori molto naturali nei toni del beige e marrone, come pezzo forte arruffate un plaid in tweed che fa da tovaglia… piegate bene i tovaglioli e (osate) accostateli ai piatti tutti diversi ma in cromia di colori e poi sistematevi sopra posate di ispirazione coloniale, i bicchieri di vetro trasparente per l’acqua e per il vino e l’argento dei candelabri antichi rifletteranno il bagliore delle candele… e infine portate in tavola tutti i piatti che richiede il menu per goderne senza fretta…

Chi cucina con gusto apparecchia la tavola con amore!

Una mise en place poco scontata e apparecchiata per tre, eppur romantica e ricercata… senza particolari a effetto e dal sapore country chic, non poteva che accogliere un menu composto da ricette semplici e facili da mangiare, realizzate con ingredienti di qualità e di stagione…

E tra un insalata tiepida di carciofi e gambero rosso, le colorate chips di patate viola, i cuori di pasta fresca ricotta pepe e fave e un bicchiere di Carjcanti… si arriva al dessert, una mousse soufflé al cioccolato e spezie!

Una scelta felice, un menu equilibrato dove cuore e cucina si incontrano e cibo e amore si intrecciano per dare vita a una storia di sapori d’inverno delicati e sfiziosi…

Perché non c’è niente di più romantico che condividere un pasto cucinato a casa, niente di più intimo che stare insieme circondati di affetto e scaldati dalla luce di candele accese… e niente di più magico di un #sanvalentino FORMATO FAMIGLIA!

Può interessarti:  Esistono ancora i nonni di una volta?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha 86 − 81 =