Home » Rimandato il premio A tutta Donna

Rimandato il premio A tutta Donna

La manifestazione si sarebbe dovuta svolgere alle Cantine Florio il prossimo luglio

La redazione del giornale online www.atuttamamma.net comunica la decisione di rinviare la seconda edizione del premio A tutta Donna, dedicato alle eccellenze femminili.
Il premio, che sarebbe dovuto svolgersi alle Cantine Florio di Marsala, il prossimo 4 luglio, per ragioni di sicurezza, legate all’emergenza Covid, è stato rimandato all’estate del 2021.
Rimangono però confermate le premiate, sei eccellenze nel panorama femminile nazionale. Si tratta della scrittrice Stefania Auci, autrice del best seller “I leoni di Sicilia”, della giornalista  Giusina Battaglia, fondatrice di una nota agenzia di comunicazione a Milano, dell’autrice Rai Antonella Martinelli, braccio destro di Bruno Vespa a Porta a Porta, della chef Valeria Raciti, vincitrice dell’edizione 2019 di Masterchef, dell’imprenditrice Jolanda Restano, anima dell’agenzia Fattore Mamma, dell’avvocato Florinda Saieva, ideatrice e anima della Farm Cultural Park.
“É una decisione sofferta, ma necessaria, dice Maristella Panepinto, direttore responsabile del giornale A tutta Mamma. Il premio, come già dimostrato nella sua prima edizione svoltasi a San Leone-  Agrigento, prevede un’ampia affluenza di pubblico, diversi momenti di condivisione, la possibilità di conoscere viso a viso le premiate, di stringere loro la mano  ed anche una conclusione con un brindisi augurale Occorrenze, che reputiamo non siano opportune in questo momento storico. Abbiamo per cui deciso, insieme a tutta la redazione e di concerto con le vincitrici, di rimandare l’appuntamento all’estate del 2021, certi che ci saremo lasciati alle spalle questa emergenza e che potremo godere a pieno dello spirito del premio. Ringraziamo tutti quanti avevano già aderito alla realizzazione dell’evento: le nostre preziose premiate, il partner Cantine Florio, gli sponsor, i collaboratori media, l’ufficio stampa e le redattrici del giornale. Rivolgiamo a tutti e di cuore il nostro ad maiora, che è diventato lo slogan del nostro giornale. A presto con ancora maggior entusiasmo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha 96 − = 93