Home » Palermo, muore a 27 anni dopo aver partorito

Palermo, muore a 27 anni dopo aver partorito

Un’emorragia cerebrale avrebbe causato la morte di Federica Tarallo, che ha dato alla luce la sua bambina al settimo mese di gravidanza

Muore a 27 anni pochi giorni dopo il parto. Si sarebbe trattato di un’emorragia cerebrale, questo secondo fonti mediche. É successo a Palermo, all’ospedale Villa Sofia, dove la monrealese Federica Tarallo é stata trasferita già in condizioni tragiche nei giorni scorsi. Lo scorso venerdì, Federica aveva dato alla luce all’ospedale Ingrassia di Palermo la piccola Rebecca, nata al settimo mese di gravidanza.
Le condizioni delle madre sono apparse molto gravi al punto da decidere il trasferimento a Villa Sofia, affinché la giovane potesse ricevere l’adeguata assistenza rianimativa. Dal coma però Federica non é mai uscita e ieri il suo cuore ha cessato di battere. La piccola Rebecca é ricoverata in Utin vista la nascita prematura.
Sgomento nella comunità monrealese, dove Federica, assistente alla comunicazione, era conosciuta e stimata. Moglie di un militare, come raccontano dei monrealesi, la giovane aveva tanto desiderato la sua bambina, che arrivava dopo un altro fatto tragico. Meno di due anni fa la coppia aveva perso due gemelli in corso di gravidanza.

Gravi complicanze  post partum, questa la sola spiegazione al momento nota.

 

In Italia ogni anno quasi 50 mamme muoiono di parto

Come riferisce in un suo rapporto l’Oms, succede nelle ore e nei giorni immediatamente successivi al parto. Il dato, benché tragico, conferma che, con un tasso di mortalità di nove morti materne ogni 100 mila bambini nati vivi, l’Italia è uno dei Paesi più sicuri al mondo per dare alla luce un bambino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha 11 + = 12