Home » Gravida positiva al Coronavirus al Civico di Palermo, paura per sanitari e pazienti

Gravida positiva al Coronavirus al Civico di Palermo, paura per sanitari e pazienti

In 120 tra sanitari e pazienti saranno sottoposti al tampone

Una gravida, ricoverata al reparto di Ginecologia e Ostetricia del Civico di Palermo, è risultata positiva al Coronavirus. Secondo fonti accreditate, si tratterebbe di una trentenne, di origini africane, arrivata a a Palermo da Lampedusa e ricoverata da due giorni  all’Arnas Civico per dei problemi legati alla gravidanza. La donna aveva potuto fare accesso in reparto perché inizialmente era risultata negativa al test sierologico, a cui era stata sottoposta a Lampedusa. Effettuato il tampone, come da prassi a tutte le ricoverate del reparto, la scoperta della positività. Paura tra i sanitari. In ottanta, stando sempre alle fonti, dovrebbero sottoporsi nell’immediato al tampone. Stessa procedura per la quarantina di donne ricoverate in reparto, molte gestanti, una delle quali avrebbe condiviso la stanza con la trentenne africana. La donna, che sarebbe asintomatica, sarebbe stata trasferita all’ospedale Cervello, centro di riferimento Covid anche per la gestanti. A brevissimo si dovrebbe procedere con la santificazione del reparto, che però seguita a essere aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha 5 + 4 =