Home » Gli anelletti al forno? Preparateli con le zucchine

Gli anelletti al forno? Preparateli con le zucchine

Una ricetta che rivisita con stile un classico della cucina siciliana

Ma chi l’ha detto che la zucchina lunga va bene solo per le minestre o bollita?

Dalle mie parti si dice… “falla comu vo’, sempre cocuzza è” -cucinala come vuoi, ma sarà sempre una zucchina! …riferendosi alla scarsa considerazione che si ha verso la zucchina considerata cibo di poco sapore…

E invece no! Se la abbinate ad una stracciatella di bufala e ne fate una crema per condire una buonissima pasta al forno made in Sicily… vi accorgerete che la zucchina lunga merita un posto migliore in cucina!

Avete presente quei profumi di un tempo…

di quelle ricette che profumano d’estate, di fresco e di sole?

E se poi in frigo vi trovate dei pomodorini ciliegia e una caciottina delle Madonie… Ecco pronto un primo piatto delizioso e super veloce!

Seguite passo passo la mia ricettina…

300g di anelletti

1 zucchina lunga

150g si stracciatella di bufala

un pezzo di caciotta delle Madonie

12 pomodorini ciliegia

sale, pepe nero, olio evo, basilico qb

Mettete sul fuoco la pentola per la pasta e preparate i pomodorini caramellati in padella. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e sulla parte della calotta tagliata conditeli con sale, zucchero e timo; mettete un filo d’olio evo in una padella e sistematevi i pomodorini, uno accanto all’altro, con la calotta condita in giù; accendete il fuoco a fiamma medio/bassa e lasciateli caramellare. Appena pronti trasferiteli a raffreddare su un foglio di carta forno.

Adesso preparate la crema di zucchina lunga

Lavate, sbucciate con un pelapatate e tagliate la zucchina lunga a pezzetti; fatela rosolare in una padella con un filo d’olio evo e conditela con sale, pepe nero e qualche foglia di basilico; aggiungete dell’acqua e continuate la cottura fino a quando non diventerà abbastanza morbida. Spegnete, lasciate raffreddare e frullatela al mixer, quindi aggiungete metà della stracciatella, mescolate e tenete da parte.

Può interessarti:  Un articolo per soli uomini

Mentre le zucchine cuociono lessate gli anelletti e cuoceteli al dente, scolateli e trasferiteli nella padella con la crema di zucchine, mescolando bene.

Oliate una teglia e distribuitevi un primo strato di anelletti conditi, qualche pomodorino caramellato e della stracciatella, continuate con un altro strato di pasta, pomodorini e stracciatella; quindi spolverizzate con abbondante caciotta delle Madonie grattugiata, qualche foglia di basilico, pepe nero e un filo d’olio evo e infornate in forno statico preriscaldato a 220°C per 10 minuti, fino a quando si formerà una leggera crosticina in superficie.

Sfornate e fate riposare alcuni minuti prima di servire i vostri dolcissimi anelletti al forno con crema di zucchina lunga!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha 7 + 3 =