Home » Con le uova di Pasqua avanzate prepariamo i brownies

Con le uova di Pasqua avanzate prepariamo i brownies

I banana brownies di Vera Morreale sono una deliziosa ricetta, che sfrutta nobili "avanzi"

COME OGNI ANNO, DOPO PASQUA, MI RITROVO SEMPRE CON BARATTOLI PIENI DI CIOCCOLATO DI TUTTI I TIPI… FONDENTE, AL LATTE, BIANCO, ALLE NOCCIOLE… E ALLORA INIZIA IL TEMPO DEL RICICLO, PRIMA CHE ARRIVI IL GRAN CALDO… BROWNIES!

Questi Banana brownies sono una ricetta perfetta per riciclare qualche uovo di Pasqua e anche qualche banana un po’ matura! Facilissima e ottima per la merenda dei bambini… basta solo sciogliere il cioccolato insieme al burro e aggiungerlo agli altri ingredienti!

Insomma… i famosissimi quadrotti americani in una delle tante golose versioni… con il loro aspetto brillante e con un cuore morbido e soffice!

Pochi passaggi per una ricetta semplicissima e scioglievolissima!

90g di farina 00
10g di cacao amaro
115g di burro
3 uova
150g di cioccolato al latte
1 banana grande
90g di zucchero bianco
90g di zucchero di canna
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180° e rivestite una teglia rettangolare con carta forno.

Setacciate e mescolate gli ingredienti secchi in una bowl: farina, lievito, vanillina, un pizzico di sale, cacao.

Fondete il burro e aggiungetevi il cioccolato al latte spezzettato fino a farlo sciogliere.

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una consistenza chiara e spumosa e aggiungetevi prima il composto di cioccolato e burro e poi gli ingredienti secchi. Mescolate con un cucchiaio di legno senza smontare il composto. Infine aggiungete la banana tagliata a tocchetti.

Versate il composto nella teglia e infornate per 25 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di tagliarlo a quadrotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha + 88 = 91