Home » Cheesecake ai fichi gluten free

Cheesecake ai fichi gluten free

Fresca, golosa e molto estiva

I fichi: una vera e propria tentazione… una vera e propria passione… e in cucina mi piace utilizzarli in ricette dolci e salate!

Frutto salutare e povero… pane e fichi e la mia mente vola in campagna… alla mia meravigliosa altalena di legno attaccata al secolare e gigantesco fico con due grosse e robuste corde… ma quanto siano buoni i fichi e quanto facciano estate e ricordi è inutile raccontarvelo…

Ricetta cheesecake senza glutine

Oggi però vi propongo una ricetta leggera e golosa, senza glutine, molto fresca e cremosa… la mia (la nostra) amata cheesecake al miele di sulla e fichi, con una delicata crema di yogurt greco e formaggio.

Un dolce semplice e veloce, che si prepara a freddo e che vi consiglio di servire a fine cena… magari in barattolo o in bicchiere… oppure preparatela nella versione classica, sistematela su un’alzatina, tagliatela a fette e consumatela, come facciamo noi, a colazione!

Dosi per uno stampo a cerniera di 18cm:

200g di biscotti senza glutine al miele Amo Essere
80g di burro
330g di formaggio Philadelphia
500g di yogurt greco
8g di colla di pesce+30g di acqua
100g di zucchero semolato

Per decorare la cheesecake ai fichi

fichi verdi e miele di sulla

Preparate la base della cheesecake: tritate i biscotti al mixer, trasferiteli in una bowl, unite il burro fuso e amalgamate bene. Rivestite il fondo di una tortiera a cerniera di 18cm di diametro con carta forno e imburrate leggermente le pareti. Trasferite i biscotti sul fondo dello stampo, compattando bene con il dorso di un cucchiaio e pareggiando. Mettete in freezer per 10/15 minuti circa.

Ammollate i fogli di colla di pesce in acqua fredda.

Preparate la crema: in una bowl lavorate prima il philadelphia con lo zucchero, poi unite lo yogurt e amalgamate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Strizzate la colla di pesce, scioglietela nell’acqua leggermente scaldata, unitela alla crema e amalgamate bene.
Prendete la base della torta dal freezer, versate la crema di formaggio e yogurt nello stampo e livellate.
Trasferite in frigorifero a rassodare per almeno 4 ore (io la preparo sempre la sera prima).

Può interessarti:  Colazione con stile con i consigli di Valentina Fasciana

Fichi e fantasia

Prima di servire decorate con il miele di sulla e i fichi e… tanta fantasia!

Suggerimenti: con le stesse dosi potete preparare la versione in bicchiere/barattolo per 8 persone; il procedimento è lo stesso, basterà solamente distribuire equamente i biscotti e la crema, poi poco prima di servire decorate con miele e fichi. Nel caso in cui scegliete questa versione monoporzione,  diminuite la quantità di colla di pesce in modo che la crema risulti più morbida da mangiare al cucchiaio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WC Captcha − 4 = 2